Tramonti in bici

Tramonti: Il polmone verde della Costa d'Amalfi.

Stemma di Tramonti

La Costiera Amalfitana è conosciuta nel mondo per il suo mare, ma in pochi sanno che anche il suo entroterra montuoso è ricco di fascino. Da Tramonti (che deriva da "tra monti" e non da "tramonto"), sui Monti Lattari, è difficile avvistare il mare, ma si può apprezzare una diversa prospettiva, immersi nella natura rigogliosa e lontano dalle folle di turisti.
Questo comune sparso consiste in numerose piccole frazioni che coprono un'area abbastanza vasta. Qui ha grande rilievo l'agricoltura, e si possono trovare castagneti, oliveti, caseifici ed aziende vinicole, che ultimamente iniziano a offrire tour del vino nei loro vigneti.
Il paese è noto per la sua storia sulla pizza, un tempo preparata tradizionalmente assieme al pane in quasi tutte le case, e condita con olio d'oliva, pomodorini e fior di latte locali. Nel secondo dopoguerra, centinaia di residenti migrarono verso il nord Italia in cerca di lavoro, e fecero fortuna come pizzaioli, contribuendo a diffondere la classica margherita e promuovendo il fior di latte, ancora poco usato.
Un altro prodotto tipico è il rosolio Concerto, preparato con numerose erbe tra cui finocchietto e liquirizia. Fu creato dalle suore del Conservatorio Regio di S. Giuseppe e Teresa nella frazione Pucara, e gli si associano proprietà curative.

Tramonti… dal punto di vista ciclistico:

Nonostante non sia una meta famosa, ci piace molto pedalare per le stradine tranquille di Tramonti, al punto da raccomandarla per i nostri tour, mostrando il lato montano della Costiera Amalfitana e fuggendo dalle zone affollate. Nel raggiungerla c'è anche una comoda occasione per visitare Ravello, essendo sulla strada per il Valico di Chiunzi. Ma è proprio dal Valico, giù fino a Maiori, che si trova il paese, attraversato da varie strade che raggiungono ciascuna frazione.
Il nostro modo preferito di visitarlo è pedalando in discesa verso Maiori, seguendo una deviazione che attraversa la frazione Capitignano, anziché la strada principale SP2a; in questo modo, si attraversano varie frazioni prima di riagganciarsi alla provinciale presso il bivio di Polvica. Ma un altro bel modo, se avete tempo e forze a sufficienza, è di girare senza meta su e giù per le varie stradine, perdendosi nella natura e scoprendo nuove angolazioni. Diciamo "forze" (o un po' di aiuto dalle e-bike) perché i percorsi sono tutt'altro che piani, e ci sono sezioni ripide pronte a sorprendervi dietro ogni curva; comunque, si può in qualsiasi momento girare e continuare in discesa, raggiungendo eventualmente la stessa unica strada che scende a Maiori.
Se cercate una vera sfida (per la quale nemmeno le e-bike sono molto d'aiuto), c'è un'altra stradina che sale oltre il Valico di Chiunzi, fino a raggiungere la vetta del Monte Sant'Angelo, dove si trova la postazione TV con le antenne. Non c'è molta vista da lassù a causa della vegetazione, ma non dimenticherete facilmente gli ultimi km e la loro pendenza!

Possiamo portare le nostre bici a noleggio (fino a 4 alla volta) qui ad una tariffa di 20 € a tratta, 30 € per consegna e ritiro.

Non fermarti qui! Puoi trovare questi paesi che confinano con Tramonti:
Cava de' Tirreni, Corbara, Lettere, Maiori, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Pagani, Ravello e Sant'Egidio del Monte Albino.

Alcune attrazioni che consigliamo di visitare qui:

Valico di Chiunzi

Il Valico di Chiunzi è una delle porte d'ingresso per la Costiera Amalfitana, se la si raggiunge attraversando le montagne. Separa il versante nord dei Monti Lattari da quello sud che ospita la costa, ed offre un fantastico scorcio verso il lato nord, affacciandosi sul Golfo di Napoli, Monte Vesuvio e tutte le cittadine di periferia. Una stradina nascosta porta alla Torre Orsini poco più sopra, con un altro punto panoramico.

Questo è solo un rapido sommario e probabilmente c'è molto di più che vale la pena di vedere: esortiamo a eseguire ulteriori ricerche, anche per verificare orari di apertura, tariffe e altri dettagli aggiornati delle attrazioni elencate.

Eventi locali annuali degni di nota:

Festa patronale di Sant'Antonio da Padova

13 giugno

Sant'Antonio da Padova è celebrato in molti paesi diversi, inclusa Amalfi, ma è il patrono di Conca dei Marini e Tramonti (quest'ultima ha anche un Santo patrono per ciascuna delle sue frazioni, celebrati similarmente in date diverse), dove si tengono una messa e la processione a lui dedicate in questa data.

Festival del Limone

Fine luglio

Assaporate l'"oro della Costiera Amalfitana" in diversi piatti durante questa sagra estiva nella frazione Pucara.

Calici di Stelle

10 agosto

A parte i vini locali, protagonisti dell'evento, sono rappresentati prodotti tipici di tutta la costa in ricette da gustare sotto il cielo di stelle cadenti alla Casa del Gusto nella frazione Polvica.

Festa del Vino e delle Tradizioni

11/12 agosto

Concerti e stand gastronomici accompagnano del buon vino locale da apprezzare durante questa sagra estiva, nella frazione Gete.

Festa del Fior di Latte

16/17 agosto

Per gli amanti della mozzarella, un appuntamento imperdibile. Venite ad assaggiare il fior di latte in varie pietanze nella frazione Campinola, durante questa sagra ad esso dedicata.

Borgo da Favola

18/19 agosto

La frazione Figlino si trasforma letteralmente in un villaggio delle favole, con decorazioni, artisti di strada e, ovviamente, piatti locali da assaporare!

Dai un'occhiata al suo sito web.

Festa della Montagna

Inizio autunno

In questa sagra autunnale vengono proposti troppi diversi piatti tipici per star qui ad elencarli. Comunque, tra pizza, verdure locali, castagne, dolci fatti in casa e vino novello, non serve aggiungere altro per convincervi a partecipare se siete in zona!

Durante questi eventi, il paese è più affollato e potrebbe esserci molto traffico o pochi parcheggi liberi: tenetelo a mente se volete raggiungerlo o attraversarlo in queste date.
Alcuni eventi potrebbero subire variazioni, o non essere organizzati affatto per qualche anno. Controllate il programma aggiornato di quelli a cui vorreste partecipare.

E adesso? Torna a una panoramica della zona o dai un'occhiata ai nostri servizi!

Un attimo solo…