Pimonte in bici

Pimonte

Probabilmente tra i paesi meno noti della penisola, data la sua posizione lontano dalla costa, affacciata sul versante nord verso il Vesuvio e sotto Agerola, ma potreste trovarvi ad attraversarlo in auto lungo uno dei possibili percorsi per raggiungere la Costiera Amalfitana da Napoli. Paese rurale come Agerola e Tramonti, anche l'economia di Pimonte si basa prevalentemente sull'agricoltura, e ciò si può apprezzare nella genuinità dei prodotti tipici.
La strada principale è una lunga salita immersa nella natura, poco illuminata dal sole essendo all'ombra dei monti, quindi perfetta per sfuggire alla calura estiva; può essere parte di un circuito molto lungo che abbraccia la Penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana, percorso che però spesso sconsigliamo a causa del forte traffico che si trova ad ogni orario uscendo e rientrando in penisola.
Con una escursione dal traforo Palombella che collega Pimonte ad Agerola, si può raggiungere (anche in mountain bike, ma è la risalita è molto dura) l'antico Castello di Pino, col suo panorama che si affaccia sul paese e sull'intero Golfo di Napoli.
Da citare anche il paese vicino Gragnano, sulla strada per Castellammare di Stabia, famoso per la sua enogastronomia: è considerata la capitale europea della pasta, e una specialità da assaggiare se siete di passaggio è il panuozzo, fratello della pizza, preparato con lo stesso impasto ma a forma di panino, e cotto in forno a legna.

Possiamo portare le nostre bici a noleggio (fino a 4 alla volta) qui ad una tariffa di 30 € a tratta, 50 € per consegna e ritiro.

E adesso? Torna a una panoramica della zona o dai un'occhiata ai nostri servizi!

Un attimo solo…